• Appuntamenti,  Artcounseling: il naturale potere rigenerativo dell’opera,  Arte: dal Rinascimento al Contemporaneo

    “SALTO! STORIE DI LEGGEREZZA E PROFONDITÀ” Percorso guidato per adulti e bambini alla mostra di Lartigue CASA DEI TRE OCI

    Domenica 13 settembre 2020 si svolgerà il secondo appuntamento con i percorsi didattici per bambini e adulti a cura dello Staff Dentro L’Arte di BarchettaBlu in occasione della mostra di Jacques Henri Lartigue alla Casa dei Tre Oci! h 16.45 percorso guidato per bambini 6/10 anni“IN MOVIMENTO: CATTURA L’ATTIMO!”con Teresa GardellaPercorso attivo in mostra per scoprire le divertenti fotografie di Lartigue attraverso storie fantastiche e oggetti presenti nelle immagini esposte. Una palla, un ombrellino, un cappello sono i protagonisti degli scatti di felicità e i bambini verranno coinvolti a relazionarsi e interagire con il corpo per far emergere le proprie emozioni e vivere l’esposizione in un modo speciale. h 17…

  • Appuntamenti,  Artcounseling: il naturale potere rigenerativo dell’opera

    JACQUES HENRI LARTIGUE. L’INVENZIONE DELLA FELICITA’. percorso guidato per adulti

    Venerdì 4 settembre 2020 si svolgerà il primo appuntamento con le attività per bambini e adulti, ideate e condotte dallo Staff Dentro l’Arte di BarchettaBlu, in occasione della mostra di Jacques Henri Lartigue alla Casa dei Tre Oci! h 17 percorso guidato per adulti“PER OGNI ATTIMO LEGGERO”con Silvia Pichi voce, Marco Centasso contrabbasso e Alberto Collodel clarinettoUna lettrice e due musicisti prestano la loro voce per raccontare le fotografie di Lartigue. Racconti e letture ad alta voce guideranno il visitatore alla scoperta della mostra in modo speciale ed emozionante! InformazioniEntrambi i percorsi si concluderanno alle 18.Il percorso è totalmente gratuito per i bambini, e ha un costo di 9 euro…

  • Artcounseling: il naturale potere rigenerativo dell’opera,  Blog,  Counseling: esplorazione ed elaborazione

    Laboratori sull’espressività corporea

    Ciò che appartiene naturalmente al corpo è il movimento e la voce. Il corpo nell’espressione non verbale rivela stati d’animo indicibili che nella narrazione spontanea di sé rappresentano un potente veicolo di consapevolezza favorito dalla musica e dalla creatività nelle modalità affini alla danza. Attingendo agli strumenti del teatro, la comunicazione sensoriale, corporea, emozionale, verbale, nel mettersi in gioco quando si è immersi nel non conosciuto delle “situazioni sceniche” stimola l’aggancio a modalità inesplorate. La stessa voce si rivolge all’altro che è il nostro corpo attraversato dalla nostra storia da cui la voce proviene. Così la voce parla di noi a noi e di noi all’altro. Vissuti preziosi da sviluppare…

  • Counseling: esplorazione ed elaborazione

    Counseling: esplorazione ed elaborazione

    Gli obiettivi di un percorso di counseling possono essere così delineati:  riattivare le risorse personali alleviando disturbi emotivi, sintomi, ansia e stress, focalizzare i problemi per esplorare alternative e potenziare l’intelligenza emotiva, restituire la consapevolezza delle proprie dinamiche interne e dei propri punti di forza favorendo lo sviluppo di capacità e potenzialità, ampliare la propria prospettiva esistenziale fondata su autonomia, autostima e autodeterminazione, incrementare le competenze relazionali e sociali, sperimentando nuovi e più efficaci schemi di comportamento per attivare migliori processi di integrazione. Le caratteristiche di un percorso di art counseling consistono nel: integrare presenza, ascolto, empatia e comunicazione nella mediazione artistica agire per mezzo dell’azione creativa che permette all’individuo di accedere agli aspetti…

  • Arte: dal Rinascimento al Contemporaneo

    Maurizio Paccagnella All’Angelo

    Durante la settimana dedicata al nuovo Salone Nautico di Venezia, inaugura l’esposizione temporanea dell’artista Maurizio Paccagnella presso l’Hotel All’Angelo (Calle de l’Angelo, San Marco 403), Il Dialogo del Tempo. Maurizio Paccagnella (Noale 1961), artista poliedrico ancorato alla cultura artistica veneziana, propone una serie di installazioni con riferimenti a luoghi e oggetti culturali e storici della città di Venezia insieme ad opere pittoriche che richiamano il mare nella sua componente più profonda e intima. Con questa mostra ospitata negli spazi dell’Hotel All’Angelo, storico crocevia di artisti italiani e internazionali di passaggio in laguna, promosso dalla famiglia Carrain sin dagli anni ’40, prende avvio un progetto che intende riproporre oggi la tradizione del passato, offrendo agli artisti…

  • Appuntamenti

    “Le cinque regole”, con Silvia Pichi e le istantanee di Willy Ronis alla Casa dei Tre Oci

    Venezia, 13 settembre 2018. La Casa dei Tre Oci, all’interno del programma di attività collaterali previsto in occasione della mostra “Willy Ronis. Fotografie 1934-1998”, voluto da Fondazione di Venezia d’intesa con Civita Tre Venezie, è lieta di presentare un ricco calendario di attività didattiche dedicate a bambini, famiglie e adulti. Le iniziative sono state ideate e progettate da BarchettaBlu, un centro di studi e di ricerca attivo soprattutto a Venezia, che collabora con enti privati e pubblici per l’organizzazione di servizi didattici, educativi e ludici. Le proposte sono declinate per fasce d’età e ideate per coinvolgere sia i bambini con le loro famiglie, che gli adulti. La novità di questa edizione è,…

  • Arte: dal Rinascimento al Contemporaneo,  Blog

    Il labirinto, topos letterario ed artistico e luogo di riflessione

    Presso l’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia si trova, grazie all’impegno della Fondazione Giorgio Cini, un labirinto[1] costruito in onore del grande scrittore argentino Jorge Louis Borges in occasione del venticinquennale della sua morte, avvenuta nel 1986. Il labirinto, creato con siepi di bosso, è esteso per più di 2000 metri quadrati ed è cosparso di simboli cari allo scrittore, come il bastone, gli specchi, la clessidra, la sabbia, la tigre, il punto interrogativo. L’opera, realizzata sulla base del disegno dell’architetto inglese Randoll Coate, è ispirata al racconto “Il giardino dei sentieri che si biforcano”, pubblicato nel 1941, in cui Borges evoca alcuni dei temi tipici della sua narrazione parlando…

  • Appuntamenti

    “QWALALA: FLUSSI, TRASPARENZE, SOGLIE” a LE STANZE DEL VETRO il laboratorio per adulti ideato e condotto da Silvia Pichi, a cura di Artsystem

    Come si vive dentro un’opera d’arte?Se non avete già fatto conoscenza con la scultura, lunga 75 e alta 2.4 metri, installata di fronte a LE STANZE DEL VETRO, è il momento ideale per scoprirlo. A Maggio 2018: sabato 12 (ore 11), domenica 13 (ore 16), sabato 19 (ore 11) e domenica 20 (ore 16), potrete partecipare al workshop gratuito per adulti “Qwalala: flussi, trasparenze, soglie”, a cura di Artsystem per LE STANZE DEL VETRO: un percorso che vi farà entrare…in un’altra dimensione! Il titolo di questa grande installazione in vetro, Qwalala, progettata dall’artista americana Pae White, è un termine coniato dalla tribù di nativi americani Pomo che significa “luogo in cui scende l’acqua” e fa…

  • Artcounseling: il naturale potere rigenerativo dell’opera,  Blog

    Laboratori a mediazione pittorica

    “L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.”  Paul Klee Il colore, in una società dal linguaggio parlato e scritto, diventa un’esperienza dell’anima che non rinuncia al corpo. Insieme al movimento, il colore appartiene alla circolazione del sangue, al sistema linfatico, agli organi, alla pelle e quindi a tutti i processi fisici.  Anche per questo ognuno crea un proprio spazio di colore in base al suo essere nel presente, in base al suo punto di vista e al suo sentire.  Il colore diviene quindi forza creatrice perché percezione ed espressione di quel mondo inconscio in cui si incontrano e rinnovano luce e…