• Arte: dal Rinascimento al Contemporaneo,  Blog

    Il labirinto, topos letterario ed artistico…luogo di riflessione

    Presso l’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia si trova, grazie all’impegno della Fondazione Giorgio Cini, un labirinto[1] costruito in onore del grande scrittore argentino Jorge Louis Borges in occasione del venticinquennale della sua morte, avvenuta nel 1986. Il labirinto, creato con siepi di bosso, è esteso per più di 2000 metri quadrati ed è cosparso di simboli cari allo scrittore, come il bastone, gli specchi, la clessidra, la sabbia, la tigre, il punto interrogativo. L’opera, realizzata sulla base del disegno dell’architetto inglese Randoll Coate, è ispirata al racconto “Il giardino dei sentieri che si biforcano”, pubblicato nel 1941, in cui Borges evoca alcuni dei temi tipici della sua narrazione parlando…

  • Artcounseling: il naturale potere rigenerativo dell’opera,  Blog

    Laboratori a mediazione pittorica

    “L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.”  Paul Klee Il colore, in una società dal linguaggio parlato e scritto, diventa un’esperienza dell’anima che non rinuncia al corpo. Insieme al movimento, il colore appartiene alla circolazione del sangue, al sistema linfatico, agli organi, alla pelle e quindi a tutti i processi fisici.  Anche per questo ognuno crea un proprio spazio di colore in base al suo essere nel presente, in base al suo punto di vista e al suo sentire.  Il colore diviene quindi forza creatrice perché percezione ed espressione di quel mondo inconscio in cui si incontrano e rinnovano luce e…

  • Artcounseling: il naturale potere rigenerativo dell’opera,  Blog

    Laboratori creativi con argilla

    “L’argilla è la terra silenziosa che si lascia plasmare ad occhi chiusi e permette al corpo di parlare attraverso le mani liberando emozioni e pensieri, straordinario incontro dell’ inconscio con la materia.” Accademia dell’arte e antichi mestieri L’argilla possiede un grande potere evocativo che attinge ai miti della creazione e ai quattro elementi naturali. E’ composta da terra e acqua, si asciuga all’aria e si consolida nel tempo grazie al fuoco. La sua duttilità  e versatilità consente alle persone di entrare in contatto con sé stessi in un processo di autocoscienza, esplorazione e rinnovamento che spesso favorisce comunicazione e relazione.

  • Arte: dal Rinascimento al Contemporaneo

    Storia dell’Arte: dal Rinascimento al Contemporaneo

    Ricerca L’indagine archivistica e lo studio di opere di oreficeria sacra e gioielleria hanno caratterizzato il mio ambito di ricerca sin dalla prima esperienza con la tesi di laurea. Lo studio dell’arte orafa in Toscana e dei capolavori più significativi dell’arte veneziana ha affiancato la storia dei mestieri. Comunicazione La collaborazione con importanti musei e chiese della laguna diventa occasione per proporre ai visitatori i percorsi dei più significativi palazzi, edifici religiosi e sedi espositive del territorio. Nascono i testi in lingua per il supporto audioguidato delle Gallerie dell’Accademia, della Ca D’Oro, della chiesa di Santa Maria dei Frari e di altri numerosi capolavori dell’architettura e dell’arte in Italia come…

  • Silvia Pichi

    Curriculum Vitae

    Sono Silvia Pichi e sono nata come come storica dell’arte.Il mio interesse per il mondo dell’espressività, delle emozioni, della relazione con l’altro, mi ha condotto ad occuparmi di formazione e artcounseling espressivo. Oggi mi occupo al contempo di curatela per l’arte contemporanea, didattica museale, counseling individuale e art counseling, con particolare riguardo alla formazione e alle esperienze di gruppo.